La Federazione Italiana Cuochi al 40° Expo Riva Hotel

rocco-pozzulo-presidente-fic-001Presenza della Federazione Italiana Cuochi alla 40a edizione dell’ “EXPO RIVA HOTEL – Salone dell’Ospitalità e della Ristorazione professionale” di Riva del Garda. Dal 31 gennaio al 3 febbraio 2016 presso la fiera di Riva del Garda si svolgerà come ogni anno l’ “ EXPO RIVA HOTEL – Salone dell’Ospitalità e della Ristorazione professionale”.  L’ “EXPO RIVA HOTEL” nasce nel 1979 a Riva del Garda, località trentina affacciata sull’ omonimo lago, è uno dei principali distretti turistici italiani che conta oltre 3 milioni di presenze all’anno. L’ esposizione si pone come importante momento di incontro per le aziende che operano nel mondo HORECA. L’ Expo Riva Hotel è oggi una delle tre fiere di settore più partecipate del nostro Paese, patrocinata da Federalberghi e Federturismo/Confindustria.
Questa nuova edizione vedrà la presenza di un partner d’eccezione che contribuirà ad arricchire le “proposte” in rassegna: la Federazione Italiana Cuochi, appunto. Presente con uno suo spazio l’ Ente organizzerà diversi show-cooking con i cuochi di molte delle Associazioni territoriali Fic provenienti da province e città appartenenti all’ Area Nord Italia. Vi sarà inoltre presso l’ area Istituzionale Fic anche uno “sportello” dedicato, denominato “Question Time”, a cui rivolgersi per avere risposte sul mondo della FIC.
Con questa sua presenza e iniziativa l’ Ente di categoria, che rappresenta le berrette bianche italiane, vuole incontrare gli iscritti del territorio e non solo, ascoltarli rispondendo alle loro esigenze e quesiti in un feedback diretto. In questo spazio sarà possibile raccogliere osservazioni, pareri, lamentele, ecc…ma anche spiegare e rendere visibili le modalità di lavoro della nuova Federcuochi. L’intExpoRivaHotelento, con questa prima iniziativa pilota, è creare inoltre un “format” permanente da utilizzarsi in diverse occasioni e attività pubbliche (assemblee, fiere, eventi) dove esponenti della giunta esecutiva Fic possono, presenziando, ascoltare e parlare con esponenti di altre categorie e di altre associazioni. La Fiera oltre che proporsi per gli associati FIC in un momento di incontro, confronto e lavoro fra colleghi, sarà una ulteriore opportunità di approfondimenti e aggiornamento professionale dedicato in modo particolare alla comunicazione e alle nuove tecnologie rivolte al settore Horeca, difatti l’offerta espositiva si propone in 4 grandi aree tematiche: • INDOOR & OUTDOOR CONTRACT (Pad. B1/C1): arredo ed accessori per interno ed esterno, arredo bagno, forniture tessili, tappezzerie e moquette, arredo e accessori per la tavola, tecnologie e sistemi informatici, articoli cortesia. • COFFEE & BEVERAGE (Pad. B2/C2 ): caffè, the, infusi, acque minerali, succhi di frutta, bevande analcoliche, birre industriali, birre artigianali, vini, distillati, liquori. • FOOD & EQUIPMENT (B3): prodotti alimentari e materie prime per la ristorazione professionale, prodotti per gelateria e pasticceria, attrezzature e grandi impianti, blocchi cucina, prodotti e macchinari per la detergenza • ECO WELLNESS & CONSULTING (C3 ) : prodotti e tecnologie per la sostenibilità e il risparmio energetico in hotel, impianti fotovoltaici e termotecnici, sistemi e tecnologie per il riciclaggio, serramenti, infissi e rivestimenti. Attrezzature e prodotti per centri benessere e per la cura della persona. Scuole di estetica e massaggio, consulenze. Un programma di tutto rispetto che riflette, anche grazie alla presenza della Federazione Italiana Cuochi, alle esigenze e alle risposte di mercato, e soprattutto di un settore, che in fatto di entrate ha molto contribuito al buon andamento economico e finanziario della bilancia dei pagamenti italiana. La scaletta dei programmi di interventi e cooking show con gli chef partecipanti verrà aggiornata in base alle loro conferme di adesione e comunicata attraverso sito , social o newsletter.

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...