“Sposami”: il programma Wedding Taste con chef e sommelier a Blu Lab

Tutto pronto per il vostro matrimonio? Partecipazioni, inviti, confetti, chiesa, ricevimento, viaggio di nozze…? Sì? Perfetto! Tanti auguri, allora! Ma… quanto è importante scegliere il menù giusto per i propri invitati nel giorno più bello della vostra vita? E quanto inciderà la professionalità dello chef, del cuoco che preparerà i piatti del vostro banchetto? Ed il sommelier, chi è costui? È proprio così importante lasciare che sia un professionista del vino a scegliere e a servire le migliori etichette che esalteranno le pietanze? A proposito, tra i vostri amici ci sarà certamente qualche invitato intollerante a certi alimenti o celiaco. Dovrete preparare un menù a parte per loro? Quante domande, quanti dubbi che sorgono nel contesto di quella che in generale viene definita “enogastronomia”, in questo caso enogastronomia per matrimoni. Ecco, a tutte queste domande cercheranno di dare risposte concrete i tanti protagonisti che Blu Lab Academy, laboratorio del gusto fondato dall’imprenditore Salvo Ferlito e dallo chef Alfio Visalli, ha coinvolto nel suo intenso programma all’interno di Sposami, Salone del Matrimonio di Expo di Barbara Mirabella, in scena dal 14 al 22 gennaio alle Ciminiere di Catania. Una sinergia, quella con Blu Lab, fortemente voluta dall’organizzatrice Barbara Mirabella, e che ha dato vita al Wedding Taste, una delle novità più affascinanti dell’edizione di quest’anno, con uno spazio interamente dedicato al food & beverage e a tutto ciò che ruota attorno al mondo del cibo e del vino, con ospiti di assoluto rilievo e dalla indiscussa professionalità. Alcuni nomi? Il programma prevede la collaborazione con l’AIS Sicilia, Associazione Italiana Sommelier, guidata dal presidente regionale Camillo Privitera e che vedrà in prima linea alle Ciminiere il sommelier di Blu Lab, Salvo Di Bella. Ed ancora, l’Associazione Italiana Celiachia Sicilia, che proprio all’interno di Sposami ha firmato un protocollo d’intesa con Blu Lab Academy, con la presidente regionale Giuseppina Costa ed i suoi volontari, che aiuteranno ad affrontare i dubbi legati a questa malattia, che per anni ha provocato non pochi disagi a chi ne soffre anche in contesti piacevoli come un banchetto di nozze. Chef professionisti realizzeranno cooking show interamente dedicati al senza glutine, spiegando come sia possibile cucinare rinunciando al glutine ma non al gusto. Ed è questo uno dei motti dello chef ormai di fama nazionale Seby Sorbello, patron di Sabir Gourmanderie all’interno del Parco dei Principi di Zafferana Etnea, volto noto della rubrica TG 5 Gusto di Canale 5 e che ha già confermato la propria partecipazione all’interno della cucina di Blu Lab Academy.
Ma vediamolo, allora, il programma dettagliato che Blu Lab ha realizzato con Barbara Mirabella per allietare ancora di più questa intensa settimana di Sposami. Dopo l’inaugurazione di sabato 14 gennaio, alle ore 17 ci sarà la firma del protocollo d’intesa tra Blu Lab e Aic Sicilia, con un brindisi a questo sposalizio. A seguire, alle ore 18, si entra nel vivo con un menù realizzato dallo chef Alfio Visalli e poi, ore 20, Salotto In, Wedding Privè con uno spazio dedicato a chi vuole saperne di più di cucina e vino per matrimonio in un’atmosfera accogliente e familiare come solo Expo di Barbara Mirabella sa creare nei suoi allestimenti. Domenica 15 gennaio si comincia alle ore 10, con Piccoli gesti in cucina – Olio, sale e grano, con Alfio Visalli e consorte, accompagnati da Seby Barbagallo, alla scoperta di quanto sia importante per una coppia vivere anche l’ambiente della cucina. Alle ore 12 ad essere impegnati in un appassionante cooking show saranno invece i padroni di casa, i fratelli Barbara e Marco Mirabella, che si mettono in gioco con la simpatia di sempre. Alle ore 13,30, L’Arte dell’intaglio Thai con il Maestro e pluripremiato chef Nico Scalora. Ed il sommelier? Quanto è importante nel proprio matrimonio? Risponderà a queste domande Salvo Di Bella dell’Ais alle ore 16,30, mentre alle ore 18,30 ci sarà l’appuntamento con Cuciniamo naturalmente senza glutine, cooking show con lo chef Williams Cioffi. Alle ore 20, Salotto In.
Nico Scalora tornerà anche lunedì alle 16 con l’Arte dell’intaglio Thai e alle 18 sarà di scena il cooking show di Casa Trigona. Martedì alle 16, invece, i Piccoli gesti in cucina – Olio, sale e grano, saranno guidati dalla mental coach Susanna Mineo, e poi alle ore 17,30 l’attesissimo cooking show dello chef Seby Sorbello. Poi alle 19,30 cooking show di Villa Rigoletto.
Mercoledì 18 gennaio alle ore 16 per Piccoli gesti in cucina – Olio, sale e grano, ci sarà la partecipazione di Anna Martano, Prefetto di Sicilia per AIGS, l’Accademia Italiana di Gastronomia e Gastrosofia guidata dal giornalista Rai Alex Revelli Sorini. A seguire, alle ore 17,30, cooking show di La Torre Catering e poi alle 19 cooking show di Valentino Catering sempre con Anna Martano.
Giovedì 19 gennaio alle 17,30 cooking show di Squisiting e alle 19,30 appuntamento con Ikebana Sala Ricevimenti. Venerdì alle 18 cooking show di Pennisi Group e alle 19,30 Casa del Grecale & Villa Verdiana. Sabato alle ore 12 interessante degustazione di vini con Cantine Di Legami di Castellammare del Golfo, alla presenza del produttore Giuseppe Di Legami e del giornalista gastronomico Piero Rotolo. Alle 16,30 incontro con la scuola di cucina per coppie Myda della lady chef Loredana Crisafi e alle 19 lo chef Alfio Visalli affronterà il tema del Banchetto di nozze in Sicilia, realizzando una “Corona di riso in cassa di melanzane dorate”, con la conduzione del Prefetto AIGS Sicilia Anna Martano. Domenica 22, infine, alle 12 incontro con il Centro Surgelati di Salvo Ferlito, fondatore di Blu Lab Academy assieme ad Alfio Visalli, e con il cooking show dello chef Carmelo Spoto e con il tema “Il Sommelier” con il Mondo in un bicchiere e dessert con Roberta Pallotta. Alle ore 16 chiuderà questo magico programma la “Sposami Cake”!

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...