L’Inno del vino toscano: Lorenzo Baglioni canta “Cantine Aperte”

L’artista fiorentino famoso per i suoi stornelli ha scritto e cantato l’inno di Cantine Aperte, una canzone e un video che hanno coinvolto i consiglieri di MTV per celebrare il vino toscano in occasione dell’evento dell’anno. Obiettivo una nuova comunicazione pensata per i giovani wine lovers d’Italia. “Venghino siori, le cantine sono aperte, qui si beve, si impara e, perché no, ci si diverte”. Comincia così l’Inno del vino toscano nato per celebrare i 25 anni di Cantine Aperte, il progetto nato proprio in Toscana e che in questa regione, il prossimo 28 maggio, sarà festeggiato dalle oltre 80 cantine che hanno aderito all’iniziativa. Il video è già disponibile on line http://www.mtvtoscana.com/media-press/video/ e sui social di MTV Toscana. La canzone, voluta fortemente dal Movimento Turismo del Vino Toscana, è stata ideata, realizzata e musicata dall’artista fiorentino Lorenzo Baglioni, famoso per aver rivoluzionato con i suoi stornelli temi di varia natura, tra cui proprio il vino. «Un inno vero e proprio, divertente e diretto nei contenuti – spiega il presidente del Movimento Turismo del Vino Toscana, Violante Gardini – pensato soprattutto per i più giovani appassionati di vino o che si avvicinano a questo prodotto, perché è uno dei nostri obiettivi principali, portare la comunicazione del vino a un livello di più facile comprensione da parte di tutti gli appassionati». Il risultato è un testo molto simpatico, all’interno del quale si racconta la storia del vino in Toscana. A cantarlo Lorenzo Baglioni, come detto, accompagnato da “musicisti per caso”: il video infatti, girato in mezzo a un vigneto toscano, ha come protagonisti alcuni membri del Consiglio di MTV Toscana.
Lorenzo Baglioni e il vino. L’autore del testo e della musica del video è Lorenzo Baglioni, giovane attore, musicista e autore comico fiorentino, che dallo scorso novembre ha cominciato una collaborazione con il Movimento Turismo del Vino Toscana a proposito di come comunicare il vino ai giovani e ai nuovi appassionati. Lorenzo Baglioni ha debuttato nel 2015 con il suo primo spettacolo di stand-up comedy, “SELFIE”, che in meno di un anno con oltre 50 repliche ha totalizzato più di 25 mila spettatori.
Il nuovo sito di MTV Toscana. Il video musicale va ad aggiungersi all’altra grande novità lanciata in occasione di Cantine Aperte, ovvero il nuovo portale di MTV Toscana www.mtvtoscana.com, un sito pensato per essere visualizzato al meglio soprattutto sui telefoni e tablet, come un’applicazione, il tutto attraverso immagini e video evocativi, chiari e semplici che mostrano le esperienze da poter vivere nelle cantine socie del Movimento Turismo del Vino Toscana. La nuova piattaforma ha molte altre novità tra le quali la più importante è senza dubbio la geo referenziazione delle cantine: ogni appassionato, usando comodamente il suo smartphone e in particolare attraverso il filtro di localizzazione e dei servizi riceve l’elenco delle cantine più vicine a dove si trova e che meglio si sposano con le sue richieste. Scelta la cantina preferita, automaticamente, il sistema farà partire la navigazione con le indicazioni stradali per arrivare direttamente a destinazione.
Cantine Aperte: 25 edizioni. La messa on line del nuovo portale arriva alla vigilia di un grande evento, la venticinquesima edizione di Cantine Aperte, evento che è nato proprio in Toscana, allora in via sperimentale, e che ha rivoluzionato la comunicazione del vino. Il 28 maggio oltre 80 cantine del Movimento Turismo del Vino Toscana apriranno le porte agli appassionati di vino organizzando eventi nell’evento per un giorno speciale che rappresenta il modo di festeggiare il vino italiano, toscano in particolare. Proprio in questo progetto di “rivoluzione” della comunicazione del vino, per questa edizione di Cantine Aperte è stato scelto un tema molto particolare, ovvero quello di comunicare il vino “a fumetti”: MTV Toscana ha infatti avviato per l’occasione una collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, la più importante accademia internazionale per la formazione di artisti del fumetto e grazie a questa partnership l’ultima domenica di maggio i fumettisti si divideranno nelle cantine aperte. Un modo per coinvolgere il visitatore, ma anche per dimostrare che la comunicazione di questo grande prodotto, il vino, sta cambiando.

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...