Taormina: sarà il San Domenico Palace ad ospitare il Congresso Nazionale AIS

Saranno gli eleganti saloni del San Domenico Palace di Taormina ad ospitare, dal 27 al 29 ottobre prossimi, i lavori del 51° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier. Centinaia tra presidenti regionali e provinciali, delegati e associati, ma anche giornalisti, blogger, produttori, enologi e operatori del settore si troveranno a vivere tre intense giornate di lavori, degustazioni, pranzi e cene in uno dei siti più belli della Perla dello Jonio. La lussuosa struttura a 5 stelle è stata ricavata da un antico monastero domenicano piacevolmente conteso tra il vulcano Etna e la Baia di Taormina.
Già nei mesi scorsi, durante le riunioni tecniche della Dirigenza Ais, il presidente nazionale Antonello Maietta e quello regionale Camillo Privitera non hanno avuto dubbi nel far ricadere la scelta su una delle residenze più belle della città, che anche dal punto di vista logistico risponde perfettamente alle esigenze del Congresso. Valore aggiunto dell’Hotel, dal punto di vista gastronomico, la presenza dell’Executive Chef Massimo Mantarro, interprete eccezionale della cucina siciliana, legata alla migliore tradizione dell’Isola.

Nel corso del Congresso saranno consegnati il “Premio Bonaventura Maschio”, dedicato ai giovani sommelier, e il “Premio Surgiva”, riservato alla Delegazione AIS maggiormente distintasi per innovazione. Inoltre, si terrà l’attesa finale del concorso che proclamerà il “Miglior Sommelier d’Italia – Premio Trento Doc”.
Per informazioni e prenotazioni il sito ufficiale: www.congressoaistaormina2017.it

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...