Siglato protocollo d’intesa tra l’Istituto Alberghiero “Florio” di Erice e Ais Sicilia

Dopo il protocollo d’intesa siglato tra l’Istituto Alberghiero “I. e V. Florio” di Erice e l’Ais regionale nel mese di giugno scorso, sono stati avviati a scuola i primi due corsi di 1° livello per sommelier, che registrano più di 100 iscritti tra studenti e docenti.
Per l’occasione è stato presente un formatore d’eccezione, Camillo Privitera, presidente di Ais Sicilia.

Fitto il calendario del corso, che si concluderà entro il mese di gennaio, per dare avvio, dopo l’esame per la certificazione delle competenze,  al corso di secondo livello.

L’Obiettivo – dichiara la preside dell’Istituto, professoressa Pina Mandinaè la qualificazione del profilo professionale degli studenti e la valorizzazione dei docenti che avranno modo di ottenere la certificazione per competenze acquisite sia in ambito prettamente enologico che in quello, più ampio, enogastronomico.  E’ il primo corso per sommelier che si implementa all’interno di un Istituto Professionale Alberghiero in Sicilia. Ne siamo orgogliosi, perché ci sono solo altri quattro esempi in altrettante regioni del Nord Italia”.

Facebooktwittermail
Jana Cardinale

Jana Cardinale

È nata a Marsala, dove vive e lavora come giornalista. Si è laureata in Lettere Moderne all’Università di Siena con una tesi in Letteratura Italiana su “L’Ora di Vittorio Nisticò: le pagine letterarie 1954-1972”. Per dieci anni ha lavorato come redattrice e speaker per l'emittente radiofonica Rmc 101, la più ascoltata in provincia di Trapani. Ha collaborato con il quotidiano La Sicilia e con l'emittente televisiva Telesud e cura la comunicazione e i rapporti con la stampa del Comune di Favignana-Isole Egadi e dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi”. Ha lavorato per Telescirocco e per il notiziario locale di Radio Italia. Dal gennaio di quest'anno cura anche la comunicazione dell'Istituto Alberghiero di Erice. Per Coppola Editore ha curato l’introduzione della pubblicazione “Al Lavoro. 18 articoli per una giusta causa”. Tra i suoi libri preferiti, “Romanzo Civile” di Giuliana Saladino (Sellerio Editore).

Potrebbero interessarti anche...