“Una grande gioia diventare sommelier e rivedere amici e compagni di corso”

Dopo il periodo del lockdown, la neo sommelier Gilda Ferro ci racconta la doppia emozione vissuta nel rivedere colleghi di corso e addetti ai lavori e, soprattutto, conseguire il tanto sospirato titolo