Villa Pennisi in Musica 2019: EnoNews e le interviste a partner e protagonisti

Come preannunciato nei giorni scorsi, la nostra Redazione ha seguito la conferenza stampa di presentazione di Villa Pennisi in Musica 2019, realizzando anche alcune interviste video. Cultura, fascino, eleganza, magia traspaiono da questo calendario già inaugurato nella città di Acireale, in una delle residenze storiche più belle. E non solo poiché, rinnovata anche quest’anno, la collaborazione con l’azienda vitivinicola Primaterra vedrà grandi protagonisti della musica e della cultura anche negli splendidi scenari dei vigneti dell’Etna. A cominciare proprio da questa sera quando a Contrada Sciaranuova, a Randazzo (CT), si svolgerà l’appuntamento di ETNA GENESIS, con la degustazione di grandi territori del vino, con Champagne Nominé Renard RM 30 mesi (Francia), Ferrari Perlé bianco 2009 (Trentino), Primaterra Rosso Etna doc 2013 (Sicilia), Clerico Magnum Barolo Ciabot 2009 (Piemonte), De Bartoli Marsala vergine 1988 (Sicilia). A guidare la degustazione sarà il presidente di AIS Sicilia, Camillo Privitera. A seguire si svolgerà il concerto in collaborazione con VPM del Duo Van der Klis – Pavoncello, con Elena Pavoncello al violino e Jasper Van der Klis al pianoforte. Il duo eseguirà musiche da Grieg, Albéniz, Ysaye, Franck. Ricco anche l’appuntamento di domani, mercoledì 7 agosto, con la degustazione di pregiati vini bianchi e il concerto VPM per violoncello di Maximilian Von Pfeil.

Ai microfoni di EnoNews, il direttore artistico di VPM, David Romano, e il sindaco di Acireale, Stefano Alì. L’imprenditore Camillo Privitera, titolare di Primaterra, spiega anche il ruolo di AIS Sicilia all’evento, mentre a Maria Grazia Barbagallo, Delegata per AIS Catania, è affidato il ruolo di ringraziamento alle altre aziende partner dell’iniziativa, tutti nomi eccellenti della viticoltura. Buona visione…

 

 

 

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...