Musica, arte, teatro, degustazioni al Castello di Meleto con “Affinità Elettive”

Percorsi del gusto e Art Exhibition per un itinerario a tappe alla scoperta dei luoghi più suggestivi di Gaiole in Chianti. Un itinerario artistico-culturale tra location d’eccezione alla scoperta di luoghi incantati e dei sapori del Chianti. Tutto questo è “Affinità Elettive”, calendario di eventi organizzato da EvOrArt che si svilupperà in tre strutture d’eccezione nel comune di Gaiole in Chianti: Castello di Meleto, Castello di Spaltenna e Capanelle. A fare da trait d’union tra le location saranno le opere d’arte di Mario Gorky e Matthew Spender, artisti che già negli anni ’60 scelsero come luogo d’elezione il Chianti. Due artisti che deciso di stabilirsi nelle colline toscane da colti e curiosi esploratori in continua ricerca artistica.
Affinità Elettive è dunque un omaggio a questi due artisti le cui opere popoleranno i giardini e i saloni delle strutture coinvolte. Tre gli appuntamenti in cui teatro, musica ed arte si abbineranno a degustazioni imperdibili. In particolare, a fine ottobre Castello di Meleto avrà l’onore di chiudere la speciale rassegna con una performance teatrale di Matteo Marsan, che si svolgerà all’interno del teatro dove si conservano alcune scenografie originali del settecento. A rendere ancora più inebriante l’esperienza, una degustazione delle migliori produzioni Castello di Meleto, dai vini agli insaccati di cinta senese. Con le “Affinità elettive” i visitatori potranno dunque percorrere, tra visite ed eventi, un itinerario dedicato al buon vivere, dove “Ogni attrazione”, di goethiana  memoria, “è reciproca”.

www.castellomeleto.it

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...