Castello Rufo Ruffo: note di musica e vino per il “Simposio sotto le Stelle”

“Rufo Ruffo”, di Scaletta Zanclea, uno dei castelli federiciani più importanti ed incantevoli della nostra Sicilia, ha ospitato sabato 25 agosto l’evento “Simposio sotto le Stelle”, organizzato da AIS Jonica-Taormina con l’associazione “Asmudo” e “Radio Empire”.
Se veramente, come si dice, il fantasma della baldanzosa Macalda si aggira ancora tra le stanze del castello, allora anche lei, come tutti i presenti, sarà stata affascinata e rapita dalla festa sensoriale di Bacco e Apollo.
Musica e vino perfetto binomio di emozioni, ricordi, atmosfere…
Quante volte il vino come musica da bere e la musica come vino da ascoltare hanno fatto da cornice a eventi e sensazioni della nostra vita!
Quante volte ci sarà capitato un giorno, un momento “no” che ci ha portati a volerci isolare dal mondo per immergerci nella musica accompagnati da un buon calice di vino lasciando la mente libera di viaggiare…
Questo speciale connubio ha trovato espressione nell’eleganza, classe e raffinatezza delle note di Maria Micali, che ha eseguito al pianoforte pezzi famosi e colonne sonore.
Il concerto per piano della giovane artista siciliana è stato accompagnato dalla degustazione di vini di qualità, rappresentanza sensoriale del nostro territorio, guidata con grande professionalità dai sommelier AIS Sicilia:
– Metodo Classico Brut Rosè, Murgo
– Cyane, Siracusa Bianco DOC, Pupillo
– Vena Aetna, Etna DOC Rosato, Oro d’Etna
– …ed è subito sera, Faro DOC, Bonfiglio
– Malvasia, Terre Siciliane IGT, Pellegrino
Una serata di eccellenze accompagnata da un buffet di piatti siciliani e, dulcis in fundo, la visita in notturna del castello.

Facebooktwittermail
Carmela Pappalardo

Carmela Pappalardo

Cittadina dell'Etna, avventurosa e un po spericolata, fin da piccola affascinata dal vino, la mia curiosità è stata alimentata da mio nonno che mi portava al naso il suo calice per sentire il profumo e mi diceva: "senti, senti...!". Grazie a Oro d'Etna, l'azienda per cui lavoro, attenta alla formazione del suo personale, ho frequentato i corsi AIS. Dal 2017 Sommelier per passione. Orgogliosa della mia terra, spero nel mio piccolo attraverso la mia passione per il vino, di riuscire a rappresentarla e valorizzarla.

Potrebbero interessarti anche...