Torna “Sicilia en Primeur”: la XVI edizione dal 6 al 10 maggio a Siracusa

Assovini Sicilia annuncia la sedicesima edizione di Sicilia en Primeur che torna, dopo 10 anni, a Siracusa. La Sicilia del Vino, anche quest’anno, svolgerà il ruolo di ambasciatrice attraverso i tesori della regione, per far conoscere ai giornalisti provenienti da tutto il mondo esempi di realtà produttive d’eccellenza e alcuni tra i principali beni dell’Unesco siciliani.

Saranno quasi 100 i giornalisti italiani e stranieri che parteciperanno all’annuale kermesse di Assovini Sicilia. Prima di trovarsi riuniti presso il nuovissimo Ortea Palace di Siracusa i partecipanti saranno divisi in 8 gruppi e, ciascuno di essi, approfondirà la conoscenza di un’area specifica siciliana visitando le cantine, fermandosi nei principali poli di attrazione turistica, apprendendo le tradizioni gastronomiche con tappa ai luoghi di consumo e soffermandosi sui siti Unesco che troveranno lungo il percorso.

Infine, nelle due giornate conclusive a Siracusa, l’evento si articolerà tra seminari tecnici, walk around tasting e ancora visite culturali sul territorio per la stampa non specializzata.

La conferenza stampa di benvenuto a Ortigia avrà il compito di presentare in anteprima i vini della vendemmia appena conclusa, mentre il walk around tasting sarà occasione per mostrare i mille volti del vino siciliano con una degustazione di oltre 500 vini delle cantine partecipanti.

Confermati anche quest’anno i seminari tecnici guidati dai Master of Wine, consulenti appartenenti alla associazione più esclusiva di esperti di vino esistente al mondo. L’Istituto, nato nel 1953 a Londra, ad oggi conta solo 379 MW che operano in 30 paesi.

Sicilia en Primeur è innanzitutto una importante attività di promozione del vino e del suo territorio. Assovini Sicilia riconferma anche quest’anno il suo impegno in questo evento itinerante che rende la Sicilia protagonista assoluta sulla stampa mondiale. Il vino diventa una chiave di lettura per comprendere le mille sfaccettature di questa nostra isola. Ogni anno invitiamo non soltanto la stampa specializzata, ma anche stampa generalista, di turismo e di costume: ogni giornalista racconta poi ai suoi lettori una Sicilia diversa, attraverso il vino, i monumenti, il cibo, la natura… tutti questi aspetti poi convergono per la valorizzazione del brand Sicilia nel mondo, una valorizzazione che diventa volano per il nostro vino, ma non solo” afferma Alessio Planeta, Presidente di Assovini Sicilia.

Anche quest’anno Assovini Sicilia ringrazia UniCredit che si riconferma main sponsor della manifestazione. La partnership fra Assovini Sicilia e UniCredit verrà consolidata in occasione del Forum sulle Economie di UniCredit che sarà incentrato sulle performance delle aziende vinicole siciliane. L’evento di presentazione, aperto ai produttori e alla stampa, si terrà il prossimo 16 aprile.

UniCredit – afferma Salvatore Malandrino, Regional Manager Sicilia UniCredit – è fortemente impegnata nell’offrire alle aziende vitivinicole siciliane soluzioni reali per rispondere ad ogni esigenza lungo tutta la filiera produttiva e per sostenerle nel loro percorso di crescita ed innovazione. Concedere credito è certamente importante ma oggi non è più sufficiente. Con il nostro network internazionale siamo in grado di accompagnare le aziende vitivinicole all’estero, aiutarle a rafforzare il proprio business e ad inserirsi in nuovi mercati emergenti con ricerca di controparti, svolgere attività di formazione specialistica, fare accordi con player internazionali per il marketing online”.

Le aziende partecipanti:

ALESSANDRO DI  CAMPOREALE
ASSULI
AZ. AGR. TODARO
BAGLIO DEL CRISTO DI CAMPOBELLO
BAGLIO DI PIANETTO
BARONE SERGIO
BENANTI
CANTINE COLOSI
CANTINE NICOSIA
CANTINE SETTESOLI
CARUSO e MININI
CASA VINICOLA FAZIO
CENTOPASSI
COSTE GHIRLANDA
COTTANERA
CUSUMANO
CVA CANICATTI’ S.C.A.
DONNAFUGATA
DUCA DI SALAPARUTA – CORVO – FLORIO
FEUDI DEL PISCIOTTO
FEUDO ARANCIO
FEUDO DISISA
FEUDO MACCARI
FEUDO MONTONI
FEUDO PRINCIPI DI BUTERA
FINA
FIRRIATO
GULFI
LE CASEMATTE
PALMENTO COSTANZO
PETER VINDING MONTECARRUBO
PIETRADOLCE
PIETRO CACIORGNA
PLANETA
RALLO
SIBILIANA
SPADAFORA DEI PRINCIPI
TASCA D’ALMERITA
TENUTA GORGHI TONDI
TENUTE BOSCO
TENUTE RAPITALA’
TERRA COSTANTINO
TERRAZZE DELL’ETNA
TERRE DI GIURFO
TORNATORE
VIVERA
VALLE DELL’ACATE
ZISOLA

 

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...