“Home Kitchen Garden” di Sandra Longinotti. Ovvero l’orto in città

HKG coverHome Kitchen Garden è un discorso aperto fra cucina e orto cittadino possibile, in una contaminazione continua fra gusto e lifestyle. Si parte dalla bellezza del fiore edule di alcune varietà orticole, spontanee e floreali che possono crescere anche in piccoli spazi urbani – sul davanzale di una finestra, sul balcone o in un piccolo giardino – per aprire un discorso più ampio su ogni specie.
Coltivazione, ricette, piccole idee living, curiosità e informazioni pratiche per piante comuni e molto diffuse come la Rosa o il Carciofo, così come per varietà meno conosciute, da cui lasciarsi sorprendere e ispirare.
Ecco le quattordici varietà: Acmella, Amaranto, Begliuomini, Begonia, Borragine, Carciofo, Cipolla, Crisantemo, Finocchietto, Lavanda, Nasturzio, Rosa, Rosmarino e Viola.
Il messaggio del libro è dunque l’ambivalenza: una cipolla cucinata aggiunge aroma a un piatto, ma piantata in un vaso darà un fiore bellissimo. La lavanda fiorita è splendida, ma i suoi fiori possono profumare lo zucchero per un dolce speciale o essere delicatamente intrecciati per creare segnaposti particolari. Grazia-blogger_S-J-300x208
Tutto è davvero semplice e naturale: questo libro è perfetto anche per chi non ha tempo e spazio, non ha il pollice verde e non è abilissimo ai fornelli, ma ama i fiori, la buona cucina e l’eleganza di mise en place particolari.
Perché una foglia o un fiore coltivati da noi sonosempre speciali, e da oggi non rimangono più relegati al fuori, ma entrano nelle nostre case peraggiungere bellezza alle nostretavole, profumo e gusto alle nostre preparazioni.
Un raccolto prezioso, da usare come fior di sale: ne basta un pizzico.

Sandra Longinotti giornalista freelance e food stylist, scrive di food&wine dal 1992, dopo aver lavorato per anni nel fashion come addetto stampa per Romeo Gigli e Gianfranco Ferré. Ha pubblicato migliaia di ricette e articoli su magazine italiani e internazionali curando la cucina di Vanity Fair e MySelf e realizzando servizi per D la Repubblica, Grazia, Elle Italia, Flair, Gardenia, l’Uomo Vogue, l’Espresso, Sale&Pepe, Anna in Cucina, La Cucina Italiana online. Ha frequentato i tre corsi per la preparazione alla professione dell’AIS [Associazione Italiana Sommelier] e corsi di aggiornamento nelle più quotate scuole di cucina, come l’Ecole de Gastronomie Française Ritz Escoffier a Parigi. Il suo blog – www.sandralonginotti.it – dal 2009 è un punto di riferimento del settore.

Marino Visigalli dal 1972 è uno dei maestri della fotografia food italiana, co-founder dello Studio ADNA, dove sono nati professionalmente molti dei grandi food photographer della generazione attuale. Insieme ad un dominio tecnico assoluto, i suoi scatti riflettono una grande sensibilità nell’accostamento di forme e colori e la sua passione per i fiori e per tutto ciò che è bello. Le sue immagini sono apparse sulle pubblicazioni di Arnoldo Mondadori, Giorgio Mondadori, Rizzoli, Hachette Group, Gruppo Editoriale L’Espresso/Repubblica e Cairo Editore con una pluriennale collaborazione per Gardenia, ha lavorato per grandi agenzie pubblicitarie come McCann Ericksonn e industrie alimentari come Van den Berg e Nestlè. Oggi si occupa solo di progetti speciali.

HOME KITCHEN GARDEN Orto in città: botanica, cucina e lifestyle
NOMOS EDIZIONI | € 24,90 | ISBN 978-88-98249-66-4
240 p a colori, cartonato | cm. 19,5×24

di Sandra Longinotti
Fotografie di Marino Visigalli

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...