Berlino: bilancio del progetto “Social Farming 2.0” per la filiera agrumicola siciliana

Un anno di formazione, innovazione e inclusione grazie alle attività messe in campo dal progetto “Social Farming 2.0. Agricoltura sociale per la filiera agrumicola siciliana”, realizzato dal Distretto Agrumi di Sicilia e Alta Scuola Arces con il contributo non condizionato di The Coca-Cola Foundation. Giovedì 7 febbraio alle ore 11,00, nella Hall 7.2a dell’Italian Fruit Village all’interno di Fruit Logistica a Berlino, la più grande fiera di settore in Europa, si farà il punto delle attività svolte e dei risultati ottenuti nella seconda edizione del progetto “Social Farming”.

Interverranno:
Federica Argentati, Presidente del Distretto Agrumi di Sicilia
Dario Costanzo, Project Manager di Alta Scuola Arces
Giuseppe Pasciuta, Presidente del Consorzio Arancia di Ribera Dop
Giovanni Selvaggi, Presidente del Consorzio Arancia Rossa di Sicilia Igp
Cristina Broch, Direttore Public Affairs & Communications di Coca-Cola Italia

Interverranno inoltre:
Alessandra Pesce, Sottosegretario al Ministero delle Politiche Agricole, Ambientali, Forestali e del Turismo
Edy Bandiera, Assessore Agricoltura, Sviluppo rurale e Pesca Mediterranea della Regione Sicilia

Saranno presenti imprenditori del settore agrumicolo siciliano e dirigenti dell’Assessorato Agricoltura, Sviluppo rurale e Pesca Mediterranea della Regione Sicilia.

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...