EnoNews ha spento la prima candelina

Risate, allegria e spensieratezza, ma anche un pizzico di emozione.
La serata organizzata per festeggiare il primo compleanno di ENONEWS ha offerto l’occasione di vivere varie sensazioni.
Un appuntamento preparato con grande cura e a cui la redazione teneva in particolar modo.
La grande partecipazione registrata ha fatto comprendere che, nonostante la giovane età, l’affetto e l’attenzione verso questo nuovo mezzo di informazione enogastronomica sono già grandi.
L’occasione giusta -ha spiegato il direttore Antonio Carreca- per incontrare lettori, amici ed appassionati, per scambiare con loro commenti ed opinioni, per ricevere suggerimenti e consigli utili per migliorare il periodico. Un modo per fare il punto della situazione e tracciare un primo bilancio dopo un anno di lavoro”.
Un cammino lungo un anno quello di Enonews, periodico on line che si è posto fin da subito come obiettivo principale “diventare punto di riferimento per gli amanti del buon vino e del buon cibo oltre che del territorio”; un cammino iniziato dodici mesi fa da Enopolis, la più importante manifestazione organizzata dall’AIS Sicilia e incentrata su vini, gastronomia, distillati e olii.
A scandire e ripercorrere i passi compiuti nel primo anno di vita è stato un breve video realizzato da Orazio Pellegrino.
Un filmato che, immagine dopo immagine, ha raccontato appunto tutte le principali tappe percorse, le interviste e i servizi realizzati, gli eventi visitati, i grandi personaggi del vino incontrati.

Parlare della Sicilia, dell’impegno e dei sacrifici di tanti produttori, dello sviluppo economico e occupazionale che il mondo del vino e del cibo possono garantire; questa la missione che EnoNews ha cercato fino ad oggi di portare avanti, con umiltà e serietà -ha commentato l’editore Camillo Privitera, presidente di AIS Sicilia-. Una missione, quella di far conoscere e comunicare al meglio tutto ciò che gira attorno al mondo enogastronomico, che è anche quella che l’AIS porta avanti da tempo”.
Una festa che è quindi proseguita con la degustazione di una selezione di grandi vini offerti da alcune importanti aziende siciliane (serviti con la consueta professionalità dai sommelier AIS che, simpaticamente e con…spirito, non hanno però voluto sottrarsi al clima di allegria e goliardia della serata) accompagnata da alcune sfiziose preparazioni e si è conclusa ballando in discoteca.
In conclusione vogliamo riprendere e riproporre la frase scelta per chiudere il video del primo anno di vita del periodico.
Buon compleanno EnoNews, che il cammino sia ancora lungo…

Vai alla photogallery

 

 

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...