Etna Rêverie: conto alla rovescia per la kermesse enoculturale sul vulcano

Etna ReverieFormalmente è già cominciata il primo agosto. Ufficialmente verrà presentata alla stampa e al grande pubblico sabato 6 di questo stesso mese, con l’annuncio degli allestimenti delle opere site-specific di artisti del calibro di canecapovolto, Alessio de Girolamo, Giuseppe Lana, Filippo Leonardi, Loredana Longo. L’evento è stato ideato, e sarà coordinato, dal Sommelier Camillo Privitera (che è anche il titolare dell’azienda ospitante) e dal giornalista Daniele Perra. Il 6 agosto, dunque, dalle ore 18 si svolgerà l’incontro con gli artisti, mentre il secondo appuntamento significativo sarà per il 13 agosto, sempre alle ore 18, con l’inaugurazione delle opere site-specific. Camillo Privitera abbinerà una selezione di vini, ispirandosi a ogni singolo lavoro.
L’ingresso all’evento è libero e sono già in molti ad avere aderito, registrando la propria presenza.

Del resto, già l’idea della kermesse è molto originale e sta attirando consensi. “Quanto è influenzato un artista – si sono chiesti Privitera e Perra – dalla storia di un territorio, dalle sue caratteristiche naturali, dalla sua collocazione nel momento in cui è chiamato a viverci per un breve periodo per ideare, realizzare e installare opere site-specific? Etna Rêverie – hanno poi spiegato – è un progetto di residenza che invita artisti a confrontarsi con l’enologia e a risiedere per due settimane a 850 metri d’altezza, sulle pendici dell’Etna. In uno scenario surreale, nella casa vinicola Primaterra, collocata in contrada Sciaranuova, nel comune di Passopisciaro, zona tra le più vocate per la produzione di vini Etna DOC. Durante la residenza, gli artisti canecapovolto, Alessio de Girolamo, Giuseppe Lana, Filippo Leonardi e Loredana Longo realizzeranno installazioni ambientali pensate ad hoc che saranno dislocate intorno alla tenuta. La sera del 6 agosto, a partire dalle ore 18, gli artisti incontrano il pubblico per parlare dell’esperienza della residenza e per fare il punto sulle opere site-specific. Il 13 agosto si terrà l’inaugurazione delle opere realizzate ad hoc. Il sommelier Camillo Privitera, produttore dei vini Primaterra, si lascerà inspirare dalle opere e abbinerà alcuni vini a ogni singolo lavoro”.Camillo Privitera

EnoNews è media partner e co-organizzatore della manifestazione e sulle pagine del nostro quotidiano, nelle scorse settimane, abbiamo già presentato le biografie dei singoli artisti. Adesso è arrivato il momento di conoscerli mentre sono all’opera in quella fetta di Sicilia che è essa stessa un’opera d’arte naturale e patrimonio Unesco: l’Etna!

Informazioni Az. Agricola Primaterra Contrada Sciaranuova – Randazzo
Tel. 333 5815102 Camillo Privitera 339 6648951 Tiziana Gandolfo
E-mail: info@viniprimaterra.it www.viniprimaterra.it

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...