Slow Wine: grande soddisfazione per la cantina siciliana Di Legami

perriconeslowineGrande soddisfazione in casa Di Legami per i prestigiosi premi provenienti dall’autorevole guida ai vini d’Italia Slow Wine.
L’azienda Di Legami ha ricevuto la “Moneta”, riconoscimento assegnato ogni anno da Slow Wine a quelle cantine che producono vini di altissimo livello qualitativo a prezzi molto concorrenziali su tutte le etichette.
Soltanto cinque aziende in Sicilia possono fregiarsi di questa importante gratificazione.
Inoltre, al Berlinghieri Perricone Igt Terre siciliane 2014 Bio è andato il premio di “vino quotidiano”, ritenuto da Slow Wine uno dei vini italiani con il miglior rapporto qualità/prezzo.
Due anni fa era stato lo Zafarana Inzolia a essere premiato come vino quotidiano da Slow Wine e lo scorso anno il Berlinghieri Grillo.
Il 2016 per l’Azienda Di Legami è l’anno dei riconoscimenti nazionali e internazionali, con cinque vini su otto referenze che hanno ottenuto i massimi riconoscimenti.
Un ottimo risultato per l’azienda che premia il serio lavoro condotto per offrire vini biologici di qualità, eleganti e dotati di una grande bevibilità.
Il Perricone è un vitigno autoctono, conosciuto anche col nome di Pigniatello, esclusivo delle province di Trapani e Palermo, che da alcuni anni è stato valorizzato, incrementandone la diffusione.
Il Perricone Di Legami è prodotto in purezza e ha tratti unici. Al naso si presenta con note di frutti di sottobosco e spezie. Al gusto ha un’ottima sapidità e tannini ben sostenuti. Si abbina perfettamente a carni rosse e formaggi stagionati, ma sorprendente con piatti moderni combinati di pesce.
La guida Slow Wine 2017 sarà presentata a Montecatini Terme il 15 ottobre 2016 presso il Teatro Verdi. In quell’occasione saranno consegnati i riconoscimenti e degustati i vini premiati.

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...