“The WineHunter Award”: la guida di Helmuth Köcher ai migliori vini d’Italia

Per la prima volta quest’anno la selezione di Helmuth Köcher, presidente e fondatore del Merano WineFestival, diventa una vera e propria guida online alle eccellenze vitivinicole del Paese. La guida “The WineHunter Award” sarà consultabile gratuitamente dal 16 agosto sul sito http://award.winehunter.it. «Grazie a questo strumento – sottolinea con soddisfazione Helmuth Köcher – condividiamo per la prima volta con i tantissimi utenti del nostro sito l’immenso lavoro di scoperta e selezione che abbiamo realizzato». La guida è veloce, intuitiva, progettata per una navigazione lineare, anche e soprattutto con tablet e smartphone. Grazie a dei semplici filtri sarà possibile eseguire delle ricerche specifiche per regione, tipologia di vino e punteggio. Uno strumento di comunicazione moderno e indispensabile per tutti gli amanti dell’eccellenza. Degli oltre 4.000 vini degustati, solo 2.000 sono entrati a far parte della guida, fra questi 60 etichette sono candidate per l’Award “PLATINUM”, il marchio più importante della selezione, assegnato ai vini che si sono distinti per eccellenza ed unicità.

The WineHunter Award: ROSSO, GOLD E PLATINUM

I vini della guida sono quelli che hanno ottenuto il “The WineHunter Award”, il prestigioso marchio di qualità delle commissioni di degustazione di Helmuth Köcher. L’Award ROSSO è assegnato ai vini con un punteggio da 88 a 89,99; il GOLD a quelli con un punteggio da 90 a 94,99, infine il PLATINUM premia chi ha ottenuto più di 95 punti. I vincitori del PLATINUM saranno sveltati solo durante il Merano WineFestival.

La figura del WineHunter, ovvero come si seleziona l’eccellenza

Helmuth Köcher è un vero e proprio “WineHunter”, un cacciatore di vini per mestiere e per vocazione, instancabile e sempre alla ricerca delle migliori etichette nazionali e internazionali. Le sue “prede” sono vini unici e memorabili, capaci di esaltare i sensi e raccontare incontri, storie, volti. «Istinto per capire il “talento” di un vino, feeling e rispetto dei produttori. Autorevolezza e stile», sono queste le caratteristiche che secondo Helmuth Köcher deve avere il WineHunter.

Non solo vino nella The WineHunter Award

La guida The WineHunter Award non riguarda solo le eccellenze del vino ma anche quelle gastronomiche. Da anni, infatti, Helmuth Köcher seleziona in tutta Italia vere e proprie chicche: produzioni di assoluta qualità, piccoli e grandi manufatti degli artigiani del gusto, che da quest’anno sono inseriti nella guida online e facilmente consultabili.

L’edizione 2017 del Merano WineFestival

L’edizione del 2017 del Merano WineFestival (10-14 novembre 2017) vedrà cinque giornate piene di emozioni, suggestioni, intrattenimento culturale e nuove idee: vi parteciperanno oltre 450 case vitivinicole, tra le migliori in Italia e nel mondo, quasi 200 artigiani del gusto e 15 cuochi di spicco! Anche in questa edizione il primo giorno è dedicato ai vini biologici, biodinamici, naturali, e PIWI (varietà resistenti alle malattie fungine) a cui, per la prima volta, si affiancano gli “orange wine”. Immancabili le Masterclasses: degustazioni guidate di eccellenze enologiche nazionali e internazionali, il cui ricavato andrà in beneficenza. L’obiettivo è quello di diffondere la conoscenza del vino e di formare un pubblico sempre più consapevole del fatto che bere è cultura. Cooking Farm sarà il fulcro della Chef Arena: importanti chef di livello internazionale si confronteranno con le contadine altoatesine, depositarie della cultura culinaria locale, su ingredienti, lavorazioni e piatti della tradizione. La chiusura del festival è in grande stile con “Catwalk Champagne”: una “sfilata” di alcune fra le migliori Maisons de Champagne. Un interrotto e raffinatissimo brindisi: il modo migliore per concludere una grande festa del vino.

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...