Etna Rêverie: ora tocca alle opere. Sabato 13 agosto l’inaugurazione

DSC_1229Dopo la presentazione alla stampa nei giorni scorsi degli artisti coinvolti, adesso tocca alla inaugurazione ufficiale delle opere in allestimento. Ed è fissata per sabato 13 agosto alle ore 18,00 nell’affascinante contesto dove i loro autori stanno soggiornando, da “artisti residenti”, cioè nell’Azienda Agricola Primaterra, in Contrada Sciaranuova a Randazzo.

Etna Rêverie, l’evento enoculturale voluto da Camillo Privitera, titolare di Primaterra assieme a Tiziana Gandolfo, con il curatore della mostra, Daniele Perra, è già entrato nel vivo da giorno 1 di questo mese e resterà aperta al pubblico, con ingresso libero, fino al 30 agosto.
Le opere site-specific sono di: canecapovolto, Alessio de Girolamo, Giuseppe Lana, Filippo Leonardi, Loredana Longo, mentre Camillo Privitera, in qualità di sommelier, sceglierà i vini da DSC_1268abbinare alle opere.

Il riscontro che la manifestazione sta avendo anche a livello nazionale soprattutto sulla stampa di settore aiuta certamente il vulcano a rilanciare la propria immagine anche di attrazione culturale, oltre che enologica e paesaggistica. Felice, dunque, l’idea di immaginare degli artisti a lavoro tra le vigne e dare loro la possibilità di essere, per qualche settimana, “residenti” lavoratori sull’Etna.

Momenti, insomma, piacevoli da trascorrere insieme, tra arte, natura e tanti brindisi.

Informazioni Az. Agricola Primaterra Contrada Sciaranuova – Randazzo

Tel. 333 5815102 Camillo Privitera 339 6648951 Tiziana Gandolfo
E-mail: info@viniprimaterra.itwww.viniprimaterra.it

Facebooktwittermail
La Redazione

La Redazione

La Redazione di EnoNews.it

Potrebbero interessarti anche...